Foodora, al via un nuovo ricorso da parte di 29 rider

A gennaio, cinque ciclofattorini sono stati riconosciuti come lavoratori subordinati

In tribunale a Torino è partito un nuovo procedimento giudiziario promosso dagli ex rider di Foodora. Una causa con cui 29 ciclofattorini intendono rivendicare il riconoscimento di lavoro subordinato e anche un risarcimento per quello che hanno definito il "monitoraggio" cui furono sottoposti durante la collaborazione.

Secondo i ricorrenti, patrocinati dagli avvocati Giulia Druetta e Sergio Bonetto, il sistema serviva a escludere i lavoratori sindacalizzati e in generale quelli considerati con il rendimento più basso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È terminato solo il 24 gennaio scorso in Cassazione, il ricorso presentato da cinque ciclofattorini di Foodora che sono riusciti a farsi riconoscere come lavoratori subordinati e a ottenere i giusti diritti, anche in forza a quanto prevedeva la stesura originaria del Jobs Act. La piena vittoria riconosciuta ai rider dà quindi buone speranze di successo anche ai colleghi che hanno dato il via al nuovo procedimento giudiziario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

  • Incidente in strada a Torino: tram investe pedone e lo uccide

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento