Cronaca Nizza Millefonti / Sottopassaggio Lingotto

Il sottopasso del Lingotto è dimezzato dall'estate: "Riapriamolo"

Il sottopasso del Lingotto è ridotto alla metà per colpa dei cantieri della metropolitana, che però non sono mai partiti. Il consigliere Lupi: "Riapriamolo"

Da agosto, il sottopasso del Lingotto è a mezzo servizio: una transenna lo divide in due, costringendo le auto a percorrerlo su una corsia sola. Un ostacolo non da poco per lo scorrimento dei veicoli in quello che è a tutti gli effetti il principale sottopasso cittadino, capace di bypassare la muraglia infinita della cittadella del Lingotto.

Il motivo della chiusura è legato ai lavori della metropolitana di Torino, che dovrebbero impegnare anche il sottopasso. Il problema è che i cantieri della metro sono fermi da agosto, e conseguentemente anche i lavori nel sottopasso sono fermi. Dalla Circoscrizione è già arrivata la richiesta per riaprire il tutto, e adesso anche il consigliere Alessandro Lupi (capogruppo del Pdl alla Nove) ha scritto all'assessore Lubatti e al presidente della Nove per chiedere la riapertura del tratto, affermando di voler presentare un'interpellanza. 

"A distanza ormai di un mese - spiega il consigliere dallo specifico consiglio di Circoscrizione nel quale si era convenuto di ripristinare la regolare viabilità a due corsie per senso di marcia del sottopasso Lingotto di Corso Giambone, tali lavori non sono ancora stati effettuati. In considerazione del fatto che i ritardi relativi alla ricerca dellanuova ditta per i lavori della metropolitana paiono allungarsi ulteriormente, tale necessità risulta ancora più attuale".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sottopasso del Lingotto è dimezzato dall'estate: "Riapriamolo"

TorinoToday è in caricamento