Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Via Martin Luther King, 6

"Mi getto nel canale". Ore di ricerche ma alla fine viene trovato (confuso) in un altro paese

Lo ha riconosciuto una collega

Il canale della Dora Riparia che entra nella Tekfor

Pomeriggio di lavoro per i vigili del fuoco ieri, mercoledì 15 luglio 2020, ad Avigliana per un dipendente dell'Azimut, azienda produttrice di barche, che aveva minacciato di suicidarsi gettando nel canale ricavato dal fiume Dora Riparia e che passa all'interno dello stabilimento della Tekfor.

Le squadre di Torino, Avigliana e Giaveno, con l'aggiunta dei sommozzatori e degli esperti in soccorsi fluviali e anche l'intervento dell'elicottero inviato dal comando provinciale, hanno passato ore a perlustrare il corso d'acqua alla ricerca dell'uomo.

L'allarme è cessato quando una sua collega di lavoro lo ha visto vagare nell'abitato di Chiusa di San Michele, ben lontano dal luogo delle ricerche, in stato confusionale. È stato poi soccorso dai sanitari del 118 e dai carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi getto nel canale". Ore di ricerche ma alla fine viene trovato (confuso) in un altro paese

TorinoToday è in caricamento