Cronaca

Risulta ricercato e riceve (indebitamente) il reddito di cittadinanza: individuato e arrestato a Torino

Denunciato per avere percepito il sostegno economico senza averne diritto

Immagine di repertorio

Si erano rifugiati a Savona e a Torino per non finire in carcere, ma sono stati arrestati nel fine settimana dai Carabinieri della Sezione “Catturandi” del Nucleo Investigativo di Genova.

Rintracciata nella località ligure una 57enne pugliese che deve scontare una pena di 5 anni di reclusione e individuato a Torino un 51enne (originario e residente nel capoluogo piemontese) destinatario di un provvedimento di esecuzione di pene concorrenti, emesso dall’Autorità giudiziaria di Genova, poiché deve scontare una pena detentiva di 6 anni un mese e 19 giorni di reclusione per vari reati contro il patrimonio, tra cui rapina e furto aggravato. L’arrestato verrà denunciato in stato di libertà poiché, dagli accertamenti svolti dagli investigatori, è emerso che percepiva indebitamente il “Reddito di Cittadinanza”.

Gli arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati trasferiti rispettivamente presso le Case Circondariali di Genova-Pontedecimo e Genova-Marassi, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risulta ricercato e riceve (indebitamente) il reddito di cittadinanza: individuato e arrestato a Torino

TorinoToday è in caricamento