11 nomi per 11 controlli: bloccato il ricercato che “colleziona” alias

Immagine di repertorio

Aveva a suo carico ben 11 alias forniti alla polizia in altrettanti controlli. È un ricercato che è stato rintracciato giovedì pomeriggio nell’area adiacente alla stazione Porta Nuova e che, per sfuggire a un controllo di Polizia, è entrato all’interno di una sala scommesse di Corso Vittorio Emanuele. 

Qui gli agenti del Commissariato San Secondo e del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte hanno sottoposto a controllo l’attività e i 18 avventori, fra i quali il cittadino senegalese che si era sottratto, poco prima, all’identificazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’uomo, un 21enne privo di documenti, ha declinato a voce le proprie generalità e poi è stato condotto in Questura. Al termine degli accertamenti è emerso che aveva “collezionato” ben 11 alias diversi, tutti forniti agli agenti in occasione di precedenti controlli. A suo carico è emerso un ordine di custodia cautelare in carcere in sostituzione di una misura restrittiva più lieve (il divieto di dimora a Torino). Il giovane è stato arrestato e inoltre denunciato per violazione della legge sull’immigrazione, in quanto inottemperante a un decreto di espulsione del Prefetto di Torino e ad alcune intimazioni del Questore a lasciare il territorio nazionale.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: in Piemonte centri commerciali chiusi il sabato e la domenica (tranne gli alimentari)

  • Torna l'ora solare, lancette indietro di 60 minuti: quando e perché si dormirà di più

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Torino: positiva al coronavirus esce e va in giro, denunciata per epidemia colposa

  • Lavazza, offerte di lavoro a Torino e in provincia: le posizioni aperte

  • Incidente a Torino, auto finisce contro un palo: morta donna dopo l'urto violento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento