Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele II, 58

11 nomi per 11 controlli: bloccato il ricercato che “colleziona” alias

Immagine di repertorio

Aveva a suo carico ben 11 alias forniti alla polizia in altrettanti controlli. È un ricercato che è stato rintracciato giovedì pomeriggio nell’area adiacente alla stazione Porta Nuova e che, per sfuggire a un controllo di Polizia, è entrato all’interno di una sala scommesse di Corso Vittorio Emanuele. 

Qui gli agenti del Commissariato San Secondo e del Reparto Prevenzione Crimine Piemonte hanno sottoposto a controllo l’attività e i 18 avventori, fra i quali il cittadino senegalese che si era sottratto, poco prima, all’identificazione. 

L’uomo, un 21enne privo di documenti, ha declinato a voce le proprie generalità e poi è stato condotto in Questura. Al termine degli accertamenti è emerso che aveva “collezionato” ben 11 alias diversi, tutti forniti agli agenti in occasione di precedenti controlli. A suo carico è emerso un ordine di custodia cautelare in carcere in sostituzione di una misura restrittiva più lieve (il divieto di dimora a Torino). Il giovane è stato arrestato e inoltre denunciato per violazione della legge sull’immigrazione, in quanto inottemperante a un decreto di espulsione del Prefetto di Torino e ad alcune intimazioni del Questore a lasciare il territorio nazionale.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

11 nomi per 11 controlli: bloccato il ricercato che “colleziona” alias

TorinoToday è in caricamento