Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Arrivano 950mila euro da Telehon a cinque ricercatori torinesi

Si occuperanno di anemia falciforme, microcefalie, cardiomiopatie e malattie rare. Il progetto partirà a ottobre e durerà tre anni

Theleton invia 950mila euro a cinque ricercatori di Torino, valutati meritevoli dalla Commissione della Fondazione. Emanuela Tolosano, professore associato di genetica all’Università di biotecnologie di Torino, si occuperà di anemia falciforme, una malattia che curva i globuli rossi a forma di falce, rendendoli più fragili. Guido Tarone studierà le cardiomiopatie ereditarie, malattie genetiche che portano alla perdita graduale delle funzioni cardiache.

Alfredo Brusco e Filippo Tempia si dedicheranno alla SCA28, una forma di atassia spinocerebellare, malattia genetica neurodegenerativa. Ferdinando Di Cunto condurrà uno studio sui meccanismi alla base delle microcefalie genetiche: chi ne è affetto nasce con un cervello più piccolo del normale, con conseguenze neurologiche che comprendono epilessia, ritardi mentali, paralisi, problemi della coordinazione.
 
 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arrivano 950mila euro da Telehon a cinque ricercatori torinesi

TorinoToday è in caricamento