Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Centro / Via dell'Accademia delle Scienze

Riapre all'Egizio la tomba di Kha, era chiusa dal 17 giugno

La sepoltura, preziosa testimonianza dell'Egitto benestante, è un raro esempio di tomba intatta. Riapre dopo una chiusura di circa un mese

Il fiore all'occhiello del Museo Egizio di Torino è finalmente stato riaperto: oggi, al pian terreno del museo, è tornata alla fruizione dei visitatori la Tomba di Kha e Merit, chiusa al pubblico lo scorso 17 giugno per lavori di consolidamento realizzati nella sovrastante Accademia delle Scienze.

La tomba, scoperta nel 1906 dall'egittologo piemontese Ernesto Schiaparelli, la tomba è un raro caso di sepoltura inviolata: il corredo è composto da 504 oggetti, preziosa testimonianza sulla vita quotidiana di una famiglia benestante del 1400 a.C. Kha era infatti l'architetto di corte del faraone Amenhotep III.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre all'Egizio la tomba di Kha, era chiusa dal 17 giugno

TorinoToday è in caricamento