rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Cronaca

Profumo presidente del Cnr, "La ricerca italiana sarà più forte"

Il sindaco di Torino Piero Fassino è contento della scelta fatta dal ministro Gelmini sulla nomina del nuovo presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche: "Torino è orgogliosa"

Il ministro Gelmini ha nominato il rettore del Politecnico di Torino presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Approva la scelta fatta dal ministro anche il sindaco di Torino Piero Fassino: "Con questa nomina la ricerca italiana sarà più forte. Quella di Profumo è una scelta che premia competenza, professionalità e dedizione: Torino è orgogliosa che il rettore del suo Politecnico sia stato chiamato a guidare la ricerca italiana". Per Fassino "i tanti primati conquistati in questi anni dal Politecnico di Torino testimoniano in modo inequivocabile delle capacità e dei meriti di Francesco Profumo, che imprimerà alla ricerca italiana quell'impulso innovativo essenziale perché l'Italia sia un Paese forte, attrattivo e competitivo".

(ANSA)








 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Profumo presidente del Cnr, "La ricerca italiana sarà più forte"

TorinoToday è in caricamento