menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ancora retate a San Salvario: oltre 20 arresti e droga sequestrata

Nuova maxi retata a San Salvario. Più di 20 immigrati fermati per spaccio di stupefacenti. Fra le sostanze sequestrate ingenti quantità di cocaina, crak, eroina e marijuana

Nuova maxi retata nel quartiere di San Salvario. Dopo il frambusto di qualche giorno fa, nella serata di ieri, mercoledì 12 marzo, è scattata l'ennesima operazione, partita con il completo isolamento dal traffico della zona fra via Galliani, via Sant'Anselmo e altre strade vicine. Cammionette ed agenti hanno blindato la zona, controllando i locali della movida torinese. Gli immigrati individuati e fermati sarebbero 56, di cui 36 sono cittadini stranieri

Il bliz è partito da una kebab denominato "Le Dakar", nella quale gli agenti hanno individuato i primi due immigrati: proprio in questo locale, gli agenti hanno trovato, nascosti in cantina, un gruppo di 15 spacciatori, oltre a diverse partite di droga. Il locale è stato sequestrato anche per frode in commercio, dato che versava in condizioni di scarsa igiene e gli alimenti erano mal conservati. I controlli si sono poi estesi a tutta la zona limitrofa: alcuni spacciatori sono stati colti in flagranza di reato e fermati immediatamente. Sequestrate decine di dosi di cocaina, crak, eroina, ma anche molte dosi di marijuana, gettate per strada dagli stessi immigrati durante l'inseguimento con le forze dell'ordine. L'operazione è stata gestita dal commissariato Barriera di Nizza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento