Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Ritorna Restructura, il salone dell'edilizia all'Oval di Torino

Anche quest'anno ritorna Restructura, il Salone dell'Edilizia Sostenibile, che si terrà all'Oval. Particolare attenzione sarà posta sul legno e sul recupero delle terre alte

Ritorna Restructura, mostra che raduna il meglio della manualità degli artigiani edili, insieme con le ultime tendenze in fatto di progettazione, materiali, tecniche di costruzione. Da oggi e fino a domenica 24 novembre, all’Oval di Torino, sarà possibile visionare i prodotti di 250 espositori, che metteranno in mostra i loro progetti messi in opera.

La rassegna si è aperta oggi, inaugurata con un convegno sul recupero del patrimonio esistente e dei beni culturali, filo conduttore di questa edizione, la 26esima.

Le novità dell’anno sono molte. Si va dalle ultime tecnologie in fatto di riscaldamento, come i sistemi basati su fibra di carbonio, (un elemento che è completamente riciclabile) che non subisce dilatazioni termiche e riduce i consumi del 30-40%, alla tecnica progettata in Svezia, che consente di riparare e ricostruire l'intero sistema di scarico di una casa senza disagi e senza demolizioni.

Sul legno è dedicato un punto di attenzione particolare: con il Cluster della Provincia di Torino, del Dipartimento di Architettura e Design del Politecnico e l'Environment Park, verrà proposto un confronto con le esperienze dell'Alto Adige e del Trentino per promuovere la valorizzazione del legno.

Attenzione è dedicata anche alle terre alte, patrimonio del quale è ricca la regione Piemonte. L'Uncem, anch’esso protagonista della fiera, è presente con il suo progetto 'Ri-abitare le Alpi', un’iniziativa volta alla ricostruzione dei borghi montani nell'ottica del recupero dell'edilizia tradizionale e della riduzione del consumo del suolo. Domani, l’Uncem (Unione nazionale delle Comunità Enti montani) organizzerà un convegno nazionale che vede protagonisti i metodi di insediamento sulle Alpi. E una borgata aloina sul Monviso, Ostana, è proprio la meta di uno dei RestrucTour che sarà in programma nei giorni del salone, con la guida di progettisti ed esperti, che toccheranno anche il cantiere del Palazzo Unico della Regione, il Museo Egizio, l'Ex Incet, l'Envi Park e il Canavese, per un itinerario ancora incentrato sulle costruzioni in legno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritorna Restructura, il salone dell'edilizia all'Oval di Torino

TorinoToday è in caricamento