Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Vittorio Alfieri

La Regione consegna il proprio "sigillo" alla Protezione Civile

Si è tenuta questa mattina, presso l'aula del Consiglio Regionale, la cerimonia organizzata per conferire la massima onorificenza regionale. Presenti il governatore Cota ed il Presidente del Consiglio, Cattaneo

Si è svolta questa mattina, presso l'aula del Consiglio Regionale, la cerimonia organizzata dalla Regione Piemonte per poter consegnare il proprio Sigillo, ovvero la propria massima onorificenza, alla Protezione Civile. Un riconoscimento tributato per l'attività svolta in situazioni di emergenza quali il terremoto a L'Aquila nel 2009 e l'alluvione in Liguria nel 2011, oltre che per il lavoro di controllo e monitoraggio del territorio piemontese. La cerimonia si è tenuta in Via Alfieri alla presenza del governatore Roberto Cota e del Presidente del Consiglio Regionale, Valerio Cattaneo.

Il Sigillo, istituito con una legge regionale nel 2004, è una medaglia d'oro con lo stemma della Regione montata su un bassorilievo fuso in bronzo patinato che riproduce la sagoma del Piemonte. Finora è stato assegnato al missionario Padre Clodoveo Piazza nel giugno 2008 e, nell'ottobre dello stesso anno, alle Truppe alpine delle Brigate Taurinense e Julia. I volontari della Protezione Civile in Piemonte sono 15.000, divisi in 8 coordinamenti provinciali. Dispongono in tutto di 50 autocarri, 250 tende da campo, 2.500 posti letto e 12 cucine da campo. (ANSA).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Regione consegna il proprio "sigillo" alla Protezione Civile

TorinoToday è in caricamento