Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Sempione

Via Sempione: i cambiamonete finiscono nel trincerone abbandonato

Lungo via Sempione alcuni residenti hanno trovato delle casse e dei cambiamonete. Probabilmente rubati in qualche bar di zona prima di essere gettati nel canale

Clamoroso caso in via Sempione, nel quartiere Regio Parco. Due cambiamonete e quattro casse, rigorosamente vuote, sono state ritrovare dentro il trincerone ferroviario all'altezza di via San Gaetano Thiene e via Bologna. A scoprire il tesoretto alcuni giorni fa, e soltanto per puro caso, è stato un residente della zona. L'uomo, transitando sul ponticello che divide via Sempione con corso Regio Parco, aveva notato alcuni strani oggetti simili ad elettrodomestici in mezzo alle erbacce e alle pietre.

Si trattava, per l'appunto, di due cambiamonete, quelli che di solito si trovano all'interno dei bar o nelle sale giochi. Non di certo in mezzo ad un vecchio canale in disuso. Il cittadino ha poi provveduto ad allertare immediatamente gli agenti della polizia municipale che si sono fiondati sul posto per capirne qualcosa di più.

“Ogni tanto i tossici vengono qua per bucarsi. A volte passano dei camion e buttano dei sacchi ma mai prima d'ora avevo visto degli oggetti del genere. E pensare che all'inizio li avevo scambiati per dei frigoriferi - racconta Giuliano, il ragazzo che ha allertato i civich -. Non vorremmo che questo canale diventasse una discarica. Per questo ci auguriamo che le forze dell’ordine facciano luce su questo curioso caso”. I cambiamonete – stando ai primi accertamenti – potrebbero essere stati rubati in qualche bar della periferia nord della città e successivamente gettati dentro il trincerone, probabilmente perche scomodi da trasportare.

Prima di sbarazzarsi della refurtiva i ladri avrebbero prelevato tutte le monete aprendo con un piede di porco le macchinette. Quattro, infine, sono le casse svuotate dal denaro e abbandonate senza troppi complimenti nel canale, vicino agli orti abusivi. E nessuno avrebbe notato alcun movimento sospetto di auto o furgoni. Anche queste probabilmente appartenenti a qualche slot machine sventrata di recente. Avvalendosi delle denunce dei commercianti i civich proveranno nei prossimi giorni a risalire ai proprietari degli oggetti ritrovati.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Sempione: i cambiamonete finiscono nel trincerone abbandonato

TorinoToday è in caricamento