Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Donato al Regina Margherita un nuovo apparecchio per le acque

Lo strumento costa 70mila euro, ed è stato donato all'ospedale dall'associazione Ain. Servirà per depurare le acque

Un'apparecchiatura per il trattamento delle acque di emodialisi pediatrica attraverso osmosi sarà inaugurata domani al Regina Margherita di Torino. L'apparecchiatura, donata all'ospedale dall'Associazione Infanzia Nefropatica (Ain), ha un costo pari a 70.000 euro.

Lo strumento svolge un delicato lavoro nel purificare le acque della rete idraulica, eliminando ogni tipo di impurità e anche sali e tracce di minerali: l'acqua, una volta purificata, viene mescolata con le soluzioni concentrate di dialisi per produrre una soluzione equilibrata con la massima precisione.

L'Ain, l'associazione che ha donato lo strumento, si è assunta tutto l'onere economico dell'acquisto dell'attrezzatura, che da domani sostituirà quella di cui il Regina Margherita disponeva da anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donato al Regina Margherita un nuovo apparecchio per le acque

TorinoToday è in caricamento