rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Chef Bottura a Torino, smentita l'apertura di un ristorante

Si parla invece dello sviluppo di un refettorio sostenibile

Massimo Bottura, il celebre chef dell'Osteria Francescana di Modena (3 stelle Michelin) non aprirà nessun ristorante a Torino.

In una nota è stata infatti smentita la notizia:

"L'Osteria Francescana - ha precisato lo staff - non sarà coinvolta in nessuna apertura di ristoranti a Torino bensì è la nostra associazione no profit Food for Soul che si sta da anni adoperando per lo sviluppo di un refettorio sostenibile nella città di Torino, in collaborazione con altre realtà locali impegnate nel sociale".

L'iniziativa del refettorio, lanciata nel 2015 a Milano in occasione dell'Esposizione Universale, è stata ripetuta a Rio de Janeiro un anno dopo in occasione delle Olimpiadi estive. 

Alberto Sacco, assessore al Commercio, a margine della conferenza stampa di presentazione del Gourmet Food Festival, aveva anticipato l'arrivo di Bottura in città. Ma la notizia è stata fraintesa. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chef Bottura a Torino, smentita l'apertura di un ristorante

TorinoToday è in caricamento