Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Recuperati dalla polizia oro e preziosi rubati, erano in una cassetta di sicurezza

Nell'ambito dell'operazione Easy money la polizia ha recuperato oltre 150 preziosi, tra oggetti in oro e gioielli, in una cassetta di sicurezza di due persone, già note alle forze dell'ordine, fermate nel giugno del 2014 all'aeroporto di Caselle

La polizia di Frontiera ha fermato nel giugno del 2014 due persone, con diversi precedenti penali, nell'ambito dell'operazione Easy Money. Le indagini del personale della Polizia di Stato - Unità Operativa per l’Individuazione del Falso Documentale e Polizia Giudiziaria dell’Ufficio Polizia di Frontiera presso lo Scalo Aereo di Torino, hanno permesso di individuare una cassetta di sicurezza intestata ad uno dei due fermati, all'interno della quale sono stati trovati circa 150 oggetti preziosi.

I beni recuperati sono visionabili al sito https://questure.poliziadistato.it/bacheca,  nella sezione oggetti Recuperati, Categoria “Gioielli – Preziosi”. Nel caso in cui si riconoscano degli oggetti precedentemente rubati è possibile contattare la polizia al numero 0115679771 o alla mail polariacaselle.to@poliziadistato.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperati dalla polizia oro e preziosi rubati, erano in una cassetta di sicurezza

TorinoToday è in caricamento