Rave-party improvvisato sulle sponde del Chisone: 147 giovani denunciati

I carabinieri intervengono a Osasco, dove era stata organizzata la maxi-festa a base di musica a tutto volume

immagine di repertorio

Rave-party improvvisato nel fine settimana sulle sponde del torrente Chisone a Osasco.

Nella notte tra sabato 27 e domenica 28 agosto sono stati circa 150 giovani a occupare abusivamente un terreno per organizzare una festa a base di musica techno a tutto volume.

I partecipanti, però, sono stati quasi tutti identificati dai carabinieri: si tratta di 147 persone, che sono state denunciate per i reati di invasione di terreni e disturbo della quiete pubblica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento