Rave party nel chivassese, oltre duemila giovani a Montanaro

Una lunga festa no-stop, assai rumorosa, con musica a tutto volume fino al pomeriggio. E' andata in scena nel chivassese sotto gli occhi dei Carabinieri. Un ragazzo è stato arrestato e altri giovani denunciati

Un rave party come non ne venivano fatti da qualche mese. Musica altissima dalla sera di sabato e fino al pomeriggio di domenica, oltre due mila giovani intervenuti e un arresto. Il tutto è andato in scena a Molino dei Boschi, nel comune di Montanaro, nel chivassese lungo le rive dell'Orco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La festa è stata controllata dai Carabinieri, rimasti sempre nei paraggi. Ci sono stati problemi con un solo partecipante, arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Altri giovani invece sono stati denunciati per detenzione di droga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico schianto nella notte: auto in un una scarpata, morti cinque ragazzi

  • Tifoso interista scommette sull'eliminazione della Juve dalla Champions: vince quasi 10mila euro

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento