rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Nichelino

Rave party di Halloween, denunciate oltre 2.500 persone: più della metà sono stranieri

La festa illegale si tenne in un capannone abbandonato

A distanza di circa quaranta giorni dal rave party che ad halloween si era tenuto all'interno di un capannone abbandonato tra Borgaretto e Nichelino, sono arrivate le denunce per buona parte di coloro che avevano partecipato a quell'evento. 

I carabinieri del Comando provinciale di Torino hanno denunciato oltre 2.500 persone che il 31 ottobre avevano partecipato alla mega festa illegale a pochi passi dal Castello di Stupinigi. 

I denunciati a piede libero per il reato di invasione di terreni ed edifici sono 2.574 persone, di cui 1.482 stranieri e 1.092 raver italiani, che verranno anche sanzionati per violazione delle norme anti Covid. Per alcuni di loro verrà notifica la misura preventiva del foglio di via dai Comuni di Nichelino, Torino e Beinasco.

In totale quella sera furono circa 6.000 le persone che arrivarono nel torinese al raduno che era stato promosso su alcuni canali Telegram. Il rave venne completamente sgomberato il 2 novembre. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rave party di Halloween, denunciate oltre 2.500 persone: più della metà sono stranieri

TorinoToday è in caricamento