Rave party a Cambiano: necessario l'intervento dei Carabinieri

Circa duecento persone che si erano radunate in un'area militare dismessa a Cambiano per tenere un rave party sono state allontanate dai Carabinieri. Un'iniziativa analoga si era svolta il 9 settembre

Dopo quello dello scorso 9 settembre, ancora una volta Cambiano è lo scenario scelto da circa 200 persone per fare un rave party. I protagonisti della vicenda si sono riuniti in un'area militare dismessa. E' stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine per allontanare le persone.

Il 9 settembre scorso, sempre per via di un rave party a Cambiano, erano ugualmente dovuti intervenire i Carabinieri, i quali avevano allontanato i partecipanti, identificandone alcune decine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento