Rave party in riva al torrente: 178 denunciati

Organizzato sui social

Un momento durante i controlli dei carabinieri

Un rave-party non autorizzato si è tenuto la notte di domenica 1 ottobre 2017 sulle rive del torrente Malone a Front.

I carabinieri hanno identificato e denunciato 178 persone, tra cui 15 minorenni, per invasione di terreni e disturbo della quiete pubblica.

Diversi residenti nelle località Babiasso e Molinetto, infatti, hanno chiamato il 112 per il rumore assordante della musica sparata a tutto volume dalle casse della festa non autorizzata, che è stata organizzata con un tamtam sui social network in Piemonte, Liguria e Lombardia.

Prima di abbandonare l'area, i protagonisti del rave-party hanno provveduto a ripulire tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Anche in tangenziale arrivano velox: ecco dove verranno posizionati

  • Qualità dell’aria, scatta il livello viola: bloccati tutti i veicoli euro 5

  • Dramma nella notte: uomo travolto e ucciso da un'auto pirata

  • Neopatentato si schianta allo svincolo: distrutta l'auto potente del papà, lui aveva bevuto

  • Giornata mondiale della pizza: ecco dove mangiarla a Torino

  • Cibo mal conservato e lavoratori "in nero": ristorante chiuso e multato per 39mila euro

Torna su
TorinoToday è in caricamento