Rave party in riva al torrente: 178 denunciati

Organizzato sui social

Un momento durante i controlli dei carabinieri

Un rave-party non autorizzato si è tenuto la notte di domenica 1 ottobre 2017 sulle rive del torrente Malone a Front.

I carabinieri hanno identificato e denunciato 178 persone, tra cui 15 minorenni, per invasione di terreni e disturbo della quiete pubblica.

Diversi residenti nelle località Babiasso e Molinetto, infatti, hanno chiamato il 112 per il rumore assordante della musica sparata a tutto volume dalle casse della festa non autorizzata, che è stata organizzata con un tamtam sui social network in Piemonte, Liguria e Lombardia.

Prima di abbandonare l'area, i protagonisti del rave-party hanno provveduto a ripulire tutto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tifosa non passa inosservata, ripresa dalle telecamere allo Stadium: ora ha migliaia di followers

  • Scontro auto-ambulanza all'incrocio: sei persone rimaste ferite

  • Shopping, 3 tonnellate di vestiti in vendita "al chilo": l'evento per due giorni a Torino

  • Arriva l'inverno: prima neve in città e brusco calo delle temperature

  • Paura al campo di calcio: bambino di 8 anni si accascia al suolo mentre gioca la partita

  • Auto si scontra col cinghiale che attraversa la strada, poi si ribalta nel fosso: terrore per due ragazzi

Torna su
TorinoToday è in caricamento