Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Lucento / Via Forlì, 168

Due rapine da oltre 7mila euro nello stesso supermercato di Torino, arrestati due uomini 

Un 29enne ritenuto responsabile di due rapine, avvenute a marzo e aprile, insieme a un 35enne indiziato anche per una rapina avvenuta nel dicembre 2020

Immagine di repertorio

Due italiani di 35 e 29 anni oggi, mercoledì 4 agosto, sono stati raggiunti da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere poiché gravemente indiziati di avere commesso tre rapine a mano armata (utilizzate pistole) in alcuni supermercati di Torino. La squadra mobile della questura di Torino ha eseguito l’ordinanza che arriva a seguito di un’attività d’indagine, coordinata dal pubblico ministero Eugenia Ghi, avviata dopo una rapina avvenuta nel dicembre 2020 in un minimarket nel quartiere Madonna di Campagna quando un uomo, individuato nel 35enne, con il volto travisato e armato di pistola, intimava ai due dipendenti di aprire le casse dalle quali sono stati portati via circa 2.300 euro.

Tra marzo e aprile 2021 altre due rapine sono state registrate ai danni dell’Eurospin via Forlì a Torino. In entrambi i casi hanno agito due uomini, con il volto travisato e armati di pistole, che si sono fatti consegnare dai dipendenti circa 7.200 euro prima di riuscire a fuggire.

Uno dei due rapinatori sarebbe stato un cliente abituale del supermercato e riconosciuto dagli occhi. Inoltre l’analisi delle modalità con cui venivano perpetrate le rapine e l’analisi dei filmati della videosorveglianza della zona hanno portato gli investigatori sulle tracce dei due uomini, entrambi pluripregiudicati per reati contro il patrimonio. “La successiva attività di intercettazione delle utenze dei due, nonché la ricostruzione di tutte le prove acquisite, permettevano di raccogliere gravi indizi di colpevolezza a loro carico tali da determinare l’autorità giudiziaria ad emettere l’ordinanza di custodia cautelare in carcere”, si legge nella nota diramata dalla squadra mobile della questura di Torino.

Il 29enne è ritenuto responsabile di due rapine commesse a marzo e aprile 2021 insieme al 35enne che risulta gravemente indiziato anche per la rapina avvenuta nel dicembre 2020 e già in carcere in quanto arrestato in flagranza di reato dagli agenti della squadra mobile il 21 luglio per una rapina (armato di forbici) ai danni di un supermercato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due rapine da oltre 7mila euro nello stesso supermercato di Torino, arrestati due uomini 

TorinoToday è in caricamento