Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Rapine in serie a farmacie, erboristerie e panetterie: 3 arrestati

Sono due uomini e una donna

Uno dei tre banditi durante una delle 7 rapine

La sezione antirapina della Squadra Mobile della Questura di Torino ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di altrettanti italiani residenti a Torino. Si tratta di due uomini, di 40 e 43 anni, e di una donna 49enne.

I tre sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro e individualmente, di ben 7 rapine ai danni di vari esercizi commerciali nel periodo compreso tra il 19 ed il 28 ottobre 2017. In particolare, la serie di rapine è iniziata quando il 40enne e la donna, armati di coltello, hanno rapinato un negozio di ottica il 19 ottobre 2017. 

Successivamente, per circa 10 giorni, nell’imminenza dell’orario di chiusura delle attività commerciali, i tre hanno effettuato rapine in farmacie, erboristerie e panetterie. Il modus operandi adottato era sempre lo stesso: uno dei rapinatori entrava per primo all’interno degli esercizi commerciali per “bonificare” il posto, verificando che non ci fossero altre persone presenti.

Dopo la verifica, usciva dall’esercizio e il complice entrava armato di coltello o di pistola. In seguito, i due soggetti scappavano a bordo di uno scooter di grossa cilindrata, risultato rubato. L’attività investigativa è stata svolta prevalentemente analizzando numerosi filmati delle telecamere di videosorveglianza dei negozi rapinati.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine in serie a farmacie, erboristerie e panetterie: 3 arrestati

TorinoToday è in caricamento