Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Mille carabinieri in operazione anti-rapina: 19 arresti, 97 denunce

Gli uomini dell'Arma hanno sorvegliato i luoghi più sensibili di Piemonte e Valle D'Aosta, come bancomat, uffici postali, centri scommesse, farmacie, tabaccherie. Intensificati anche i controlli sul traffico

 

Sono stati impiegati mille carabinieri in un'operazione in Piemonte e Val d'Aosta con lo scopo di controllare a tappeto molti dei luoghi più sensibili e possibili oggetto di rapina come bancomat, locali pubblici e parchi. In totale, in 48 ore di controlli senza interruzione sono state arrestate 19 persone e denunciate altre 97. Sono stati potenziati i servizi sulle strade e in prossimità di banche, uffici postali, centri commerciali, farmacie, tabaccherie, agenzie di assicurazioni e scommesse, distributori di benzina e tutti gli esercizi commerciali con rilevante giacenza di denaro contante nelle casse.
 
Gli agenti in borghese hanno sorvegliato diversi obiettivi sensibili come sale bingo e centri scommesse per segnalare persone e situazioni sospette. Sono anche stati denunciati 20 automobilisti positivi al test antialcool e antidroga, controllati 2.800 veicoli ed oltre 4.000 persone, 400 locali pubblici, 440 parchi ed innumerevoli altre zone sensibili. In particolare è stata sgominata una banda di peruviani responsabile di decine di furti e rapine.
 
(ANSA)
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mille carabinieri in operazione anti-rapina: 19 arresti, 97 denunce

TorinoToday è in caricamento