Estraevano i nottolini dalle serrature: hanno svuotato 30 cantine

Per entrare nelle case e nelle cantine prese di mira una coppia di ladri estraeva i nottolini dalle serrature. Sono stati fermati ieri notte dai carabinieri allertati da alcuni cittadini

Per entrare negli appartamenti e nelle cantine estraevano i nottolini dalle serrature. I due autori di diversi furti, italiani di 61 e 35 anni, sono stati arrestati dai carabinieri ieri notte mentre mettevano a segno il loro ultimo colpo. 

Hanno aperto e svuotato oltre 30 cantine in viale Carrù ai numeri civici 8, 10, 12, 14, 16 e 18. Il bottino dell'ultimo raid nelle cantine  comprende due caschi da moto, una valigetta di chiavi inglesi, guanti da ciclista, un seggiolino da auto per bambini e poi spumanti, liquori, salami e altri cibi. 

Sono stati alcuni testimoni a notare la coppia di ladri intenta a caricare la refurtiva su un furgone. I cittadini hanno chiamato i militari che sono intervenuti con una pattuglia che ha fermato il più anziano dei due ladri. Il complice, fuggito in un primo momento, è stato intercettato subito dopo e denunciato. I carabinieri sospettano che i due abbiano messo a segno altri colpi simili. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

  • In tribuna allo Stadium, occhiali rotti e ferita allo zigomo per una pallonata

Torna su
TorinoToday è in caricamento