Estraevano i nottolini dalle serrature: hanno svuotato 30 cantine

Per entrare nelle case e nelle cantine prese di mira una coppia di ladri estraeva i nottolini dalle serrature. Sono stati fermati ieri notte dai carabinieri allertati da alcuni cittadini

Per entrare negli appartamenti e nelle cantine estraevano i nottolini dalle serrature. I due autori di diversi furti, italiani di 61 e 35 anni, sono stati arrestati dai carabinieri ieri notte mentre mettevano a segno il loro ultimo colpo. 

Hanno aperto e svuotato oltre 30 cantine in viale Carrù ai numeri civici 8, 10, 12, 14, 16 e 18. Il bottino dell'ultimo raid nelle cantine  comprende due caschi da moto, una valigetta di chiavi inglesi, guanti da ciclista, un seggiolino da auto per bambini e poi spumanti, liquori, salami e altri cibi. 

Sono stati alcuni testimoni a notare la coppia di ladri intenta a caricare la refurtiva su un furgone. I cittadini hanno chiamato i militari che sono intervenuti con una pattuglia che ha fermato il più anziano dei due ladri. Il complice, fuggito in un primo momento, è stato intercettato subito dopo e denunciato. I carabinieri sospettano che i due abbiano messo a segno altri colpi simili. 

Potrebbe interessarti

  • Bagnet verd, la tipica salsa piemontese: assaggiatela coi tumin

  • Come combattere la piaga dei punti neri

  • Trekking in Val Susa: 6 facili e bellissime passeggiate a un'ora da Torino

  • Forno a microonde: ci sono rischi per la salute?

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Gravissimo incidente in autostrada: un morto e sei feriti, tratta chiusa tre ore

  • Tragedia nella notte: ucciso un uomo dopo un violento litigio

  • Accende il gas per preparare il caffé e la cucina esplode: ustionata una torinese

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento