menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinatori armati di pitbull: fermati due giovani

Si sono avvicinati alla vittima e l'hanno minacciata: "Se scappi te lo lanciamo addosso"

La notte scorsa, in zona Pozzo Strada, un giovane è stato rapinato mentre stava andando a casa di un amico. E’ stato inseguito e minacciato da due ragazzi, un diciassettenne italiano e un ventenne marocchino, che gli hanno aizzato contro il cane per spaventarlo e impedirgli di fuggire.

La vittima è stata così obbligata a consegnare loro lo zainetto, il telefono cellulare e un berretto. Il ragazzo marocchino ha estratto anche un pugnale puntandoglielo alla gola.

I due sono poi fuggiti, ma sono stati rintracciati poco dopo da una pattuglia del radio mobile dei carabinieri. Stavano ancora passeggiando con il cane al guinzaglio.

I militari hanno recuperato il pugnale e la refurtiva, mentre il cane è stato riconsegnato alla madre del diciassettenne.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento