Volpiano, entrano in banca armati e terrorizzano clienti e dipendenti

Sono entrati nell'istituto bancario da una cantina adiacente e hanno immobilizzato dipendenti e clienti. Dopo aver preso i soldi, i ladri si sono dati alla fuga

Scene da film oggi a Volpiano presso l'Istituto Bancario Unicredit. Una banda di sei uomini, alcuni armati di pistola, è riuscita ad entrare nella banca tramite un buco realizzato dalle cantine adiacenti.

I malviventi hanno immobilizzato una decina di persone, tra personale e clienti che in quel momento si trovavano allo sportello e hanno svuotato una cinquantina di cassette di sicurezza, portando via anche i contanti dalle casse.

I dipendenti della banca e i clienti sono riusciti a liberarsi solo quando i rapinatori sono fuggiti e hanno dato immediatamente l'allarme. Sulle tracce dei ladri sono i Carabinieri di Chivasso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento