Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Borgo Vittoria / Via Breglio, 50

Prima la rapina poi la spesa, nello stesso supermercato: sorpreso dagli agenti mentre fa la fila

Arrestato. Era ai domiciliari per aver messo a segno un colpo proprio ai danni di quel supermercato

Immagine di repertorio

Evade dai domiciliari per fare la spesa nello stesso supermercato che aveva già rapinato a febbraio. È accaduto a Torino nei giorni scorsi. Ad accorgersi dell’evaso in fila per entrare nel supermercato sono stati gli agenti della squadra volanti mentre transitavano in via Chiesa della Salute all’altezza con via Breglio.

Tra le persone in fila, i polizotti hanno riconosciuto l’uomo, un italiano di 48 anni con precedenti di polizia a carico, che avevano arrestato lo scorso febbraio per aver rapinato proprio quel supermercato e che sapevano dover essere ai domiciliari.

Per procedere al controllo i poliziotti invertono la marcia, ma il 48enne prima si copre il capo con il cappuccio della felpa, poi abbandona la fila e infine si dilegua. Prontamente i poliziotti si recano nella sua abitazione dove, dopo pochi minuti, lo trovano con gli stessi abiti che indossava quando era stato notato all’esterno del supermercato. Gli agenti hanno poi appreso che anche nei due giorni precedenti all’arresto il 48enne si era recato nello stesso supermercato per la spesa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima la rapina poi la spesa, nello stesso supermercato: sorpreso dagli agenti mentre fa la fila

TorinoToday è in caricamento