Punta la lima alla gola di una cliente per rapinare la banca, preso poco dopo

Due colpi in pochi giorni

Il rapinatore immortalato dalle telecamere della banca di corso Francia

Ha rapinato due filiali della Banca Sella in pochi giorni utilizzando una lima per unghie. Prima, venerdì 12 gennaio 2018, a colpito a Moncalieri, in piazza Caduti della Libertà 6. Poi, lunedì 15 gennaio 2018, si è ripetuto a Torino, in corso Francia 199.

Qui ha preso in ostaggio una cliente, puntandole la lima alla gola, e ha costretto la cassiera a consegnargli 1.600 euro di incasso. Poi, facendosi sempre scudo della donna, si è fatto aprire le porte blindate dell’ingresso ed è fuggito.

La sua fuga, tuttavia, è finita poco dopo, in un androne di un palazzo, dove è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri. La lima utilizzata per la rapina gli è stata trovata in tasca. Le immagini delle telecamere di sorveglianza della filiale hanno consentito di identificare lui come autore del colpo.

A finire in carcere è stato un italiano di 25 anni residente a Torino. Era, tra l'altro, sottoposto all’affidamento in prova, ottenuto in seguito a una precedente vicenda giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cadavere scaricato da un'auto su una panchina: si tratta di un latitante condannato per rapina

  • Sparisce nel nulla dopo avere ricevuto la lettera di licenziamento: viene ritrovato morto impiccato

  • Colto da malore, si accascia a terra mentre sta camminando: morto

  • Cadavere putrefatto e decapitato trovato in un campo, si era suicidato impiccandosi a un albero

  • Automobilisti attenti: a mezzanotte entrano in servizio i semafori anti-passaggio col rosso

  • Investita mentre attraversa la strada davanti a casa: è grave

Torna su
TorinoToday è in caricamento