Punta la lima alla gola di una cliente per rapinare la banca, preso poco dopo

Due colpi in pochi giorni

Il rapinatore immortalato dalle telecamere della banca di corso Francia

Ha rapinato due filiali della Banca Sella in pochi giorni utilizzando una lima per unghie. Prima, venerdì 12 gennaio 2018, a colpito a Moncalieri, in piazza Caduti della Libertà 6. Poi, lunedì 15 gennaio 2018, si è ripetuto a Torino, in corso Francia 199.

Qui ha preso in ostaggio una cliente, puntandole la lima alla gola, e ha costretto la cassiera a consegnargli 1.600 euro di incasso. Poi, facendosi sempre scudo della donna, si è fatto aprire le porte blindate dell’ingresso ed è fuggito.

La sua fuga, tuttavia, è finita poco dopo, in un androne di un palazzo, dove è stato raggiunto e bloccato dai carabinieri. La lima utilizzata per la rapina gli è stata trovata in tasca. Le immagini delle telecamere di sorveglianza della filiale hanno consentito di identificare lui come autore del colpo.

A finire in carcere è stato un italiano di 25 anni residente a Torino. Era, tra l'altro, sottoposto all’affidamento in prova, ottenuto in seguito a una precedente vicenda giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

  • Il Barbecue perfetto:  6 regole fondamentali

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

  • Caos in coda al concerto di Eros: 700 fan costretti a rimanere fuori

Torna su
TorinoToday è in caricamento