rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Carmagnola

Due rapine a prostitute a Carmagnola, identificato e acciuffato il responsabile

Si tratta di un 45enne che è stato identificato da un carabiniere perché già autore di un furto in passato. In un'occasione ha sparato un colpo di pistola in aria

Un rapinatore seriale di prostitute è stato arrestato nei giorni scorsi, a metà maggio 2017, dai carabinieri della compagnia di Moncalieri.

Si tratta di un 45enne italiano residente a Moncalieri, che è accusato di due episodi avvenuti a Carmagnola gli scorsi 23 e 28 aprile. 

Nella prima occasione minacciò una ragazza, ma quest'ultima si mise a urlare costringendolo a fuggire. Nella seconda, invece, fu più deciso: al rifiuto della prostituta estrasse una pistola e sparò un colpo in aria, facendosi consegnare 50 euro.

Quando un militare ha ricevuto la descrizione sua e della sua auto dalle vittime ha però riconosciuto un vecchio 'cliente' dell'Arma, visto che in passato aveva commesso dei furti al Decathlon di Moncalieri ed era stato arrestato.

A quel punto è scattato l'ordine di custodia cautelare spiccato dal gip del tribunale di Asti, competente per territorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due rapine a prostitute a Carmagnola, identificato e acciuffato il responsabile

TorinoToday è in caricamento