Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Rapinato centro scommesse, dipendenti legati alla chiusura

Tre malviventi a volto coperto e armati di pistola hanno rapinato un centro scommesse della Sisal a Torino, portando via 70.000 euro. I rapinatori hanno costretto i tre dipendenti dell'esercizio a farsi aprire la cassaforte

Nella notte tre persone a volto coperto hanno rapinato un centro scommesse della Sisal a Torino, portando via 70.000 euro. I rapinatori hanno costretto i tre dipendenti dell'esercizio a farsi aprire la cassaforte e, impossessatisi del denaro, li hanno immobilizzati con delle fascette.


I tre dipendenti sono poi riusciti a liberarsi da soli e hanno dato l'allarme, raccontando alla Polizia che i rapinatori avevano un accento dell'est europeo. Gli investigatori stanno analizzando i filmati degli impianti di sorveglianza dell'agenzia rapinata. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinato centro scommesse, dipendenti legati alla chiusura

TorinoToday è in caricamento