Cronaca Via Edmondo De Amicis

Rapinate le Poste di Collegno da un uomo travestito da maiale

Armato di coltello e con il volto travisato da una maschera animalesca ha rapinato l'ufficio postale di via De Amicis. Il bottino è stato di 3.500, arraffato dentro una borsa prima di scappare con un complice

Nella mattinata di ieri l'ufficio postale di via De Amicis a Collegno è stato rapinato da un uomo armato da coltello. 

Il rapinatore è entrato intorno alle 11 quando la Posta era piena di clienti e, per non farsi riconoscere in volto, ha indossato una maschera da maiale. L'uomo armato si è fatto consegnare il contante dai dipendenti e lo ha chiuso dentro un borsone: in pochi minuti ha arraffato circa 3.500 euro.

Preso il contante, il malvivente è uscito dall'ufficio postale ed è salito a bordo di un'auto, in cui un suo complice lo stava aspettando e con cui è fuggito. I clienti testimoni non sono riusciti a capire il modello della vettura, ma solo di che colore era.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinate le Poste di Collegno da un uomo travestito da maiale

TorinoToday è in caricamento