Rapinatori a volto coperto svaligiano cassaforte, è caccia ai malviventi

I rapinatori sono riusciti a portarsi via 500 euro in contanti, diversi monili in oro e un telefono cellulare. Indagano i carabinieri

Panico, questa notte, intorno alle 5.00, in un'abitazione a Cantalupa, piccolo comune del pinerolese dove una donna vedova e pensionata di 68 anni è stata rapinata da quattro malviventi.

I rapinatori si sono introdotti nell'appartamento della vittima forzando la porta d'ingresso e, a volto coperto, si sono diretti nella stanza da letto in cui la donna stava dormendo. Dopo aver svegliato la pensionata, i malviventi l'hanno minacciata e costretta ad aprire la cassaforte all'interno della quale erano contenuti i suoi averi. Gli uomini sono riusciti a prelevare denaro contante per circa 500 euro, alcuni monili in oro, il telefono cellulare della vittima e si sono repentinamente dati alla fuga.

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Pinerolo che stanno indagando sull'accaduto: i rapinatori sono tuttora ricercati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi-tamponamento in tangenziale: coinvolti cinque veicoli, traffico paralizzato

  • Terribile schianto nel sottopasso, ma è la scena della fiction con Raoul Bova

  • Scossa serale di terremoto: avvertita dalla popolazione, ma nessun danno

  • Scontro tra camion e moto, morto il centauro

  • Incendio in una carrozzeria, dipendente ustionato: è grave

  • Scontro auto-tram all'incrocio: la macchina finisce in mezzo ai binari

Torna su
TorinoToday è in caricamento