rotate-mobile
Cronaca Borgaro Torinese / Via Settimo

Sede delle Poste di Borgaro inagibile, uffici in un container

Ad inizio mese il bancomat della sede di via Settimo è stato fatto esplodere, facendo crollare anche il soffitto degli uffici che ora sono inagibili

Lo scorso 4 ottobre qualcuno aveva fatto esplodere il bancomat dell'ufficio postale vicino a piazza Agorà a Borgaro, causando anche la caduta del soffitto e la rottura della porta d'ingresso. I servizi, nonostante l'inagibilità della struttura, non sono stati tutti interrotti e l'ufficio è stato trasferito, come si legge dal sito lanovita.it, in via Settimo in un container. Poste Italiane fanno sapere di essere al lavoro per ripristinare tutto il prima possibile, montando le postazioni pc e tutto ciò che servirà ai dipendenti, ad esempio, per poter pagare le pensioni che ora erogano solo a Caselle Torinese.


Non è la prima volta che Poste Italiane adoperano dei container in sostituzione temporanea delle sedi sul territorio. Era successo negli scorsi mesi anche all'ufficio postale torinese di via Moretta. Le uniche pecche che lamentano gli utenti sono quelle di dover spesso fare la coda fuori al freddo, essendo i container molto più piccoli delle solite sedi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sede delle Poste di Borgaro inagibile, uffici in un container

TorinoToday è in caricamento