Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Pozzostrada / Corso Peschiera, 255

Rapinata banca in corso Peschiera: è tornata la "banda del buco"

I malviventi hanno scavato un tunnel diretto al caveau della banca, una filiale Intesa Sanpaolo. La refurtiva è di circa 200 mila euro

Hanno rapinato la banca di corso Peschiera 255 bucando il muro del caveau. Tre uomini a volto coperto hanno effettuato una rapina ieri pomeriggio, portando via 200.000 euro in contanti. Il commando è entrato nella filiale dell'Intesa Sanpaolo di corso Peschiera, alla periferia della città, aprendosi un varco in una parete. Armati di pistola, i malviventi hanno minacciato il personale che stava effettuando le operazioni dopo la chiusura degli sportelli e si sono fatti aprire i cassetti e consegnare il denaro. Poi sono fuggiti, a bordo di un'auto dove un quarto complice li aspettava. La polizia cerca testimoni.

E' un colpo, quello di ieri, portato a termine da professionisti. Il loro modus operandi ricorda da vicino quello della "banda del buco", un gruppo di rapinatori che avevano seminato lo scompiglio negli scorsi mesi portando a segno numerosi colpi programmati nello stesso modo. I malviventi erano stati riconosciuti e arrestati, ma ora, dopo il colpo di ieri, torna la paura.

La polizia è in cerca di testimoni. La rapina risale alle 17 di ieri, un orario in cui la banca è poco frequentata. In possesso dei video, gli agenti della sezione antirapina e il vicequestore Fulvia Morsaniga sono sulle tracce dei balordi.

(fonte ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata banca in corso Peschiera: è tornata la "banda del buco"

TorinoToday è in caricamento