Cronaca Ceres

Rapina in banca a Ceres, arrestato un carabiniere come complice

La funzione del carabiniere era quella di basista. I quattro rapinatori infatti, dopo aver messo a segno il colpo, si sono recati nella sua abitazione. In poche ore però sul quadro si è fatta chiarezza e sono scattati gli arresti

Un carabiniere della stazione di Chialamberto, ma residente nel comune di Ceres, è stato arrestato perché complice di una rapina in banca avvenuta nel primo pomeriggio di ieri. Insieme a lui in manette sono finite altre quattro persone, coloro che materialmente hanno messo a segno il colpo.

E' iniziato tutto intorno alle ore 13. Quattro persone, due delle quali a volto coperto, sono entrate all'interno della filiale Unicredit di Ceres. Che fosse una rapina si era subito capito: i malviventi si sono soffermati sulle cassette di sicurezza della banca, mentre invitavano i clienti a non agitarsi o fare mosse azzardate. Momenti di grande tensione per chi in quel momento si trovava all'interno dell'istituto bancario. Dopo un'ora, quando cioè i rapinatori sono riusciti ad impossessarsi materialmente del denaro contenuto all'interno delle casse di sicurezza, coloro che avevano assistito a tutta la rapina sono stati chiusi all'interno del bagno.

A liberare i clienti dell'Unicredit è stato un agente di polizia municipale, il quale aveva visto poco prima due auto grigie - una Fiat Panda e una Citroen C3 - allontanarsi dal luogo della rapina. Avvertite le forze dell'ordine e segnalate le due utilitarie, è stato più semplice individuare i colpevoli. I carabinieri però hanno scoperto un particolare che ancora mancava: i malviventi, fuggiti dalla filiale della banca, si erano recati a casa del carabiniere della stazione di Chialamberto. Quest'ultimo era il basista della banda.

In serata, dopo ore di indagini e ricerche, visto che i rapinatori erano nuovamente fuggiti, sono scattate le manette per le quattro persone e per il carabiniere. Tra i cinque è emerso un quadro di correità. Quanto alle autovetture utilizzate, sono risultate rubate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in banca a Ceres, arrestato un carabiniere come complice

TorinoToday è in caricamento