menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Con coltello puntato minaccia cassiera e si porta via l'incasso, arrestato

L'uomo è stato arrestato per rapina aggravata. Il coltello è stato sottoposto a sequestro e la refurtiva è stata riconsegnata al proprietario del market

Armato di coltello da cucina ha minacciato la cassiera portandosi via l'incasso. E' successo nel pomeriggio di ieri in un supermercato di via Acciarini nel quartiere Santa Rita. L'uomo, un italiano di 33 anni, si è introdotto all'interno del supermarket e, puntando il coltello in direzione della cassiera, l'ha costretta a consegnargli oltre 600 euro di incassi.

Dopo la rapina il reo è fuggito lungo via Filadelfia dove è, tuttavia, stato intercettato e bloccato da una volante dell'ufficio prevenzione generale e tratto in arresto. La refurtiva è stata riconsegnata al proprietario del supermercato mentre il coltello è stato sottoposto a sequestro. Il rapinatore, che ha sul suo capo numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato per rapina aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento