Rapinatore sferra una gomitata all’addetto alla vigilanza del supermercato: arrestato

Ha tentato il tutto e per tutto per guadagnarsi la fuga

Immagine di repertorio

Un marocchino di 25 anni è stato arrestato per rapina dagli agenti della squadra volante. Nella notte di domenica 25 novembre 2018 è entrato nel supermercato Carrefour Express di via Genova 197 dove si è impossessato di una bottiglia di liquore nascondendola nei pantaloni.

Quando è stato fermato, nei pressi della cassa, ha tentato la fuga. Inseguito da un addetto dell’esercizio, l’uomo è stato bloccato ma per liberarsi del suo inseguitore lo ha colpito sferrandogli una gomitata allo stomaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nonostante il gesto, non è riuscito a sottrarsi alla presa dell’addetto alla vigilanza che l’ha poi consegnato ai poliziotti nel frattempo intervenuti.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • La corsa al mare dei turisti torinesi finisce col litigio con i vicini, poi sono costretti a tornare a casa

  • Scontro tra moto e auto all'incrocio: militare dell'esercito morto sul colpo

  • Allarme all'ora di pranzo: auto dei carabinieri finisce contro un negozio

  • Coronavirus: il Piemonte in controtendenza con l'Italia, i contagi scendono ma di poco

  • Trovato il cadavere Vincenzo (per tutti Franco) in riva al fiume: probabile suicidio

Torna su
TorinoToday è in caricamento