Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Nichelino / Via Falcone e Borsellino

Fa una rapina al supemercato a Nichelino, ma un'automobilista lo segue e lo fa arrestare

La donna ha dato indicazioni ai carabinieri

Un'automobilista ha fatto arrestare un rapinatore poco dopo che questo, armato di coltello, aveva fatto irruzione nel supermercato Ekom di via Falcone e Borsellino a Nichelino nel pomeriggio di sabato 9 ottobre 2021.

La donna è stata attratta dalle urla di una delle cassiere che erano state minacciate e ha chiamato il 112, seguendo con la propria vettura il malvivente, un italiano di 43 anni senza fissa dimora, e indicando la sua posizione ai carabinieri della compagnia di Moncalieri, che lo hanno raggiunto e bloccato in via Stupinigi angolo via Leoncavallo.

L'uomo, nel frattempo, allo scopo di non farsi riconoscere, si era tolto la mascherina chirurgica che aveva nel supermercato e aveva gettato in un cassonetto il cappellino grigio e il giubbotto blu che indossava. I militari dell'Arma sono riusciti a recuperare anche i 500 euro che erano appena stati portati via dal bandito. Addosso l'uomo aveva ancora il coltello con cui aveva minacciato la cassiera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa una rapina al supemercato a Nichelino, ma un'automobilista lo segue e lo fa arrestare

TorinoToday è in caricamento