Cronaca Nizza Millefonti / Corso Spezia

Razzia di merendine al market perchè affamati, arrestati due ragazzi

Uno dei due furfanti ha anche tentato di aggredire una commessa, intenta a chiamare la polizia. Entrami sono stati tratti in arresto

Talmente affamati da rubare una confezione di merendine al supermercato. E' accaduto ieri sera in un esercizio commerciale di corso Spezia. Protagonisti dell'episodio due ragazzi di origine marocchina, di 20 e 18 anni, uno dei quali irregolare sul territorio nazionale.

I due, dopo aver rubato la confezione di merendine dallo scaffale, hanno oltrepassato le casse senza pagare, ma sono stati notati - attraverso le telecamere - da due addetti alla sicurezza. Ne è nato un caotico inseguimento durante il quale i due responsabili hanno lanciato fioriere, gettato a terra alcuni arredi e colpito con calci un distributore di gadget per bambini nel tentativo di guadagnarsi la fuga.

Gli addetti alla sicurezza hanno, tuttavia, avuto la meglio e sono riusciti a bloccare i due furfanti che, grazie all'intervento della polizia, sono stati arrestati per rapina impropria. Il ventenne, inoltre, è stato tratto in arresto anche per resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Razzia di merendine al market perchè affamati, arrestati due ragazzi

TorinoToday è in caricamento