Cronaca

Rapina il supermercato e nella fuga ferisce il vigilantes, arrestato

L'uomo, per rendere innocuo il vigilantes e assicurarsi una fuga certa, ha estratto un coltellino dalla tasca dei pantaloni e ha ferito l'operatore della vigilanza

Tenta il furto in un supermercato e per assicurarsi una fuga certa estrae un coltello e ferisce un uomo della vigilanza. E' successo ieri sera, in market di corso Potenza. L'uomo, un cittadino marocchino di 43 anni, è entrato all'interno dell'esercizio commerciale, ha preso della frutta e in prossimità delle casse, ha danneggiato una confezione di batterie e se l'è nascosta in tasca.

Un addetto alla vigilanza ha notato l'azione del cittadino straniero e lo ha fermato. Questi, tuttavia, per assicurarsi la fuga, ha estratto un coltellino dalle proprie tasche e ha ferito alla mano il vigilante.

Sul posto sono accorsi in ausilio gli agenti della Squadra Volanti della Polizia di Stato che hanno arrestato l'uomo per rapina. Lo straniero, inoltre, è stato denunciato per i reati di resistenza, false generalità e possesso ingiustificato di arma.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina il supermercato e nella fuga ferisce il vigilantes, arrestato

TorinoToday è in caricamento