Scoperti a svaligiare una villetta, sparano e aggrediscono due fratelli

E' successo a Bricherasio intorno alle ore 19. L'allarme ha messo in fuga i ladri, che però si sono visti sbarrare la strada dal proprietario della villetta e dal fratello. I due sono stati colpiti con alcune spranghe, dopo lo sparo di due colpi

Serata movimentata a Bricherasio dove alcuni ladri, nel tentativo di fuggire dopo essere stati scoperti a svaligiare una villetta, hanno esploso alcuni colpi di pistola e aggredito il proprietario dell'immobile e suo fratello.

I fatti si sono svolti in strada Camporgetti Ballada intorno alle ore 19 quando i due fratelli erano a cena dai vicini di casa. Con loro anche la figlia di uno di essi. L'allarme dell'abitazione è scattato all'improvviso e i due sono andati a controllare cosa stesse succedendo: hanno trovato un uomo, raggiunto poi da altri complici, forse quattro, intento a darsi alla fuga a causa del trambusto fatto dall'antifurto.

I due fratelli hanno tentato invano di fermare i malviventi, ne è nata una colluttazione finita però male per i due. I cinque topi di appartamento li hanno colpiti con alcune spranghe e con il calcio della pistola, subito dopo aver esploso in aria alcuni colpi. Poi sono fuggiti facendo perdere ogni traccia.

Sul posto sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Pinerolo, i quali hanno perlustrato il piccolo comune di Bricherasio alla ricerca dei fuggitivi, ma senza alcun esito. Nella giornata di oggi sarà fatto un nuovo sopralluogo nella villetta e in paese alla ricerca di indizi che riportino ai malviventi.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Alimenti putrefatti, blatte, scarafaggi ed escrementi: chiuso il panificio-pasticceria

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

Torna su
TorinoToday è in caricamento