Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca San Salvario / Via Bernardino Galliari

Vittima accerchiata e aggredita in strada a Torino: gli agenti bloccano i rapinatori in tempo reale  

L’uomo è stato accerchiato, aggredito con schiaffi, calci e pugni e rapinato del portafoglio

Sembrava un rissa, ma in realtà era una rapina quella che si stava consumando sabato sera, 16 gennaio, a Torino in via Galliari angolo via Saluzzo. Alla vista degli agenti del Commissariato Centro in servizio di volante, i rapinatori si sono dileguati lasciando a terra la vittima. I poliziotti hanno subito inseguito il gruppetto e sono riusciti a bloccare i tre malviventi, rispettivamente di 19, 22 e 37 anni, che sono stati arrestati per rapina in concorso. Si tratta di tre cittadini marocchini, irregolari sul territorio nazionale e con numerosi precedenti contro il patrimonio. Il più piccolo è risultato anche inottemperante ad un Decreto di espulsione.

La rapina

La vittima, a Torino in compagnia di un amico, stava andando a comprare le sigarette quando è stato dapprima avvicinato e poi aggredito dal gruppo. Prima gli arrestati hanno rivolto loro alcune parole in arabo, poi hanno sottratto il cappellino all’amico che, però, è subito riuscito a rifugiarsi in un hotel. Mentre la vittima cercava di recuperare il maltolto è stata accerchiata, aggredita con schiaffi, calci e pugni e rapinata del portafogli.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittima accerchiata e aggredita in strada a Torino: gli agenti bloccano i rapinatori in tempo reale  

TorinoToday è in caricamento