Rapina alle Poste di Roletto, fuga con i soldi delle pensioni

Un uomo ha fatto irruzione nell'ufficio postale di Roletto, costringendo il direttore a consegnargli quasi 70 mila euro. Le indagini saranno difficili per l'assenza di telecamere

Questa mattina l'ufficio postale di Roletto, nel pinerolese, è stato rapinato. Un uomo, con il viso nascosto dal cappuccio della felpa, ha atteso l'arrivo del direttore delle poste e poi sotto la minaccia di una pistola l'ha costretto a consegnare il denaro che sarebbe stato utilizzato per pagare oggi le pensioni: in tutto 70 mila euro. Difficili le indagini dei carabinieri per l'assenza in zona di telecamere. (Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia dal settimo piano del palazzo: morto

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo una giornata di sciopero: possibili disagi

  • Auto si schianta contro un muro: donna morta sul colpo

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Suv si schianta contro un muretto: dopo gli accertamenti scatta il sequestro del veicolo  

  • Incidente di cantiere: autostrada chiusa in un senso, previsione riapertura in 48-72 ore

Torna su
TorinoToday è in caricamento