Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Ivrea, rapina a mano armata alle poste, bottino di 3mila euro

La rapina è avvenuta ieri a San Bernardo di Ivrea: il ladro, armato di pistola, si è fatto consegnare 3mila euro e poi è fuggito. Sulle sue tracce ora ci sono gli investigatori

Il bottino si aggira attorno ai 3mila euro: i ladri, ancora una volta, hanno fatto visita all’ufficio postale di via Torino 499, a Ivrea, dove già cinque anni fa ci fu un tentativo di rapina.

Alle 12 di ieri, nei locali della filiale, si è presentato un uomo a volto coperto, con una pistola in pugno: sembra che nessuno abbia fatto caso a lui, e così il rapinatore, entrando senza problemi nella filiale (che funge anche da centro smistamento) è arrivato al bancone dove erano presenti alcuni clienti in coda.

Ha puntato la pistola contro uno degli impiegati, intimandogli di consegnargli tutto, per non che accadesse qualcosa di brutto. Poi, arraffati i 3mila euro, se l’è data a gambe. Ora gli investigatori sono sulle sue tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ivrea, rapina a mano armata alle poste, bottino di 3mila euro

TorinoToday è in caricamento