A volto scoperto assalta le poste, bandito fugge via con 450 euro

Il blitz è avvenuto mercoledì pomeriggio, 31 maggio, quando l’uomo è entrato prima dell'orario di chiusura minacciando i tre dipendenti con una pistola

Immagine di repertorio

Un rapinatore ha rapinato gli uffici postali di via Cavour, ad Alpignano.

Il blitz è avvenuto mercoledì pomeriggio, 31 maggio, quando l’uomo è entrato prima dell'orario di chiusura minacciando i tre dipendenti con una pistola, forse giocattolo.

L’uomo non ha trovato nessuno che gli opponesse resistenza ed è fuggito via con i pochi soldi della cassa, si parla di 450 euro.

Il ladro, però, potrebbe non fuggire molto lontano. Avendo agito a volto scoperto potrebbe essere stato inquadrato dalle telecamere.

Sul posto, su segnalazione di un passante, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Rivoli. Secondo i dipendenti il bandito parlava un buon italiano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazzo si getta sotto il treno in corsa: morto. Convoglio bloccato per quattro ore

  • Tamponamento fra due tram (uno era fuori servizio): 14 feriti in ospedale

  • Banda di ladri senza pietà: uccidono a pietrate il cane che li aveva sorpresi

  • È in arrivo la neve a Torino: altre nevicate fino alla vigilia di Natale

  • Benessere psicologico: 5 comportamenti virtuosi per avere una vita più serena

  • Perde il controllo dell'auto, colpisce un'altra macchina e finisce contro il muro: due feriti

Torna su
TorinoToday è in caricamento