menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fanno razzia di play station all'Euronics di Banchette, arrestato uno della banda

Il resto della banda è riuscita a fuggire mentre il terzo è stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato, non prima di aver preso a calci e pungni i dipendenti del centro commerciale

Rubano 12 play station dal valore di 5mila euro, ma uno di essi, nel tentativo di darsi alla fuga a piedi, è stato bloccato e arrestato dagli operatori della Polizia di Stato. E' successo la scorsa mattina presso l'Euronics di Banchette, a pochi chilometri da Ivrea.

Due cittadini rumeni hanno manomesso l'allarme della porta di un'uscita di sicurezza da cui sono usciti dopo aver rubato 12 play station del valore di 5mila euro. In strada, ad attenderli, c'era un terzo cittadino rumeno a bordo di una macchina. Mentre i ladri caricavano la merce rubata nel bagagliaio della vettura, il personale del negozio è uscito per fermarli. A quel punto, due degli stranieri sono riusciti a salire a bordo della macchina e a fuggire, mentre il terzo, poichè l'auto era un modello a tre porte, ha tentato la fuga a piedi. Nel panico, questi è caduto a terra ed è stato bloccato dai dipendenti dell'Euronics che, nel frattempo, avevano chiamato il 113.

Il ladro ha cercato lo stesso di allontanarsi colpendo con calci e pugni i dipendenti che lo trattenevano ma è stato definitivamente bloccato dall’intervento degli agenti della Polizia di Stato appartenenti al commissariato Ivrea che lo hanno arrestato per il reato di rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento