Rapina a un uomo all'interno del parco, è caccia a una banda di criminali

Incappucciati a bordo di un'auto

Uno scorcio del parco Chico Mendez di Borgaro Torinese

E' caccia a una banda di rapinatori che nel tardo pomeriggio di venerdì 24 agosto 2018 ha depredato un italiano di 32 all'interno del parco Chico Mendes di Borgaro Torinese.

Una famiglia, che stava passeggiando in bicicletta, è scappata prima di essere raggiunta dallo stesso gruppo, che si muoveva a bordo di una Fiat Panda e ha agito con volto coperto da passamontagna.

La vittima della rapina ha riferito di essere stato accerchiato da tre uomini, mentre il quarto è rimasto a bordo dell'auto. Ha dovuto consegnare loro il telefono cellulare e 70 euro che aveva nel portafogli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio è stato denunciato ai carabinieri della compagnia di Venaria Reale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autoparco comunale, Palazzo Civico vende 127 veicoli mediante asta pubblica: l’elenco 

  • Omicidio-suicidio: uccide la moglie che si stava separando da lui e poi se stesso

  • Apre il nuovo centro commerciale: previsti un centinaio di posti di lavoro

  • Suv impazzito travolge cinque pedoni davanti a un déhors: morta una donna

  • Blocchi auto per 37 comuni dal 1 ottobre 2020: varato il regolamento

  • La porta di casa è bloccata e la proprietaria non può entrare: la polizia trova un uomo che dorme all'interno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento