rotate-mobile
Cronaca Chieri / Via Guglielmo Marconi, 8

Bandito all'assalto della storica oreficeria: portati via 13 anelli, valore 4mila euro

Dopo una colluttazione col titolare

Rapina nell'oreficeria Bianco di via Marconi a Chieri nel pomeriggio di sabato 13 marzo 2021. Un bandito è entrato fingendosi un cliente e quando il titolare, un italiano di 86 anni, ha aperto il cassetto degli anelli lo ha bloccato da dietro. C'è stata poi una colluttazione a cui ha partecipato anche la moglie dell'imprenditore, ma alla fine il malvivente è riuscito a scappare portando via 13 anelli per un valore di circa 4mila euro.

Sul posto sono poi intervenuti, chiamati dai vicini di negozio, i carabinieri della stazione cittadina che hanno dato il via alle indagini. È verosimile che il criminale, che indossava una mascherina chirurgica, avesse un complice ad aspettarlo in auto. L'oreficeria Bianco è un'attività storica del centro di Chieri: è aperta da addirittura 62 anni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandito all'assalto della storica oreficeria: portati via 13 anelli, valore 4mila euro

TorinoToday è in caricamento