Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca Aurora / Piazza della Repubblica, 25

Porta Palazzo, rapinatore deruba un anziano e lo manda all’ospedale

Il fatto è successo nell'area mercatale. Il malvivente è stato arrestato dagli uomini della Digos

Gli ha strappato la catenina d’oro dal collo, dopodiché lo ha scaraventato a terra con violenza ed è scappato via. A porre fine alla sua fuga ci hanno pensato gli agenti della Digos, che lo hanno prima arrestato e, su disposizione del giudice, condotto in prigione.

Dovrà rispondere del reato di rapina aggravata il cittadino marocchino 40enne che, l’altro ieri, ha derubato un anziano di 69 anni al mercato di Porta Palazzo. Il pensionato stava facendo compere tra le bancarelle, quand’ecco che il malvivente gli si avvicina e, con un gesto repentino e violento, gli strappa dal collo la catenina. A quel punto l’anziano lo afferra dal giubbotto ma lo straniero si libera dalla presa e lo fa cadere a terra.

In quel momento erano presenti i poliziotti della Digos, i quali hanno prima prestato soccorso al pensionato e, successivamente, inseguito il rapinatore, bloccandolo nelle vicinanze dopo che quest’ultimo si era cambiato i vestiti nel tentativo di nascondersi alle forze dell’ordine.

Tuttavia la rapina appena compiuta era solo l’ultima di una lunga serie, dal momento che lo straniero aveva a carico altri precedenti analoghi. Non solo. Gli agenti hanno infatti perquisito la comunità di recupero nella quale egli viveva, trovando – oltre alla refurtiva – anche 370 euro in contanti e una tessera di libera circolazione – “tessera gialla” – intestata a un altro suo connazionale.

Per il rapinatore si sono quindi aperte le porte del carcere, mentre il pensionato riportava varie contusioni che ne rendevano necessario il ricovero in ospedale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porta Palazzo, rapinatore deruba un anziano e lo manda all’ospedale

TorinoToday è in caricamento