menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina al market, giovane sferra un pugno al commerciante e scappa

Un 19enne ha preso di mira lo stesso negozio in cui pochi giorni prima aveva tentato di portare via il registratore di cassa

Arrestato un italiano di 19 anni che ha rapinato il titolare, straniero, di un market in via Bonafous. Il giovane qualche giorno prima, nello stesso locale, aveva tentato di sottrarre il registratore di cassa senza riuscirvi per la reazione del responsabile che l’aveva anche messo in fuga.

L’altra notte invece il ragazzo, con diversi precedenti per percosse e detenzione di droga, non è riuscito a farla franca. Gli agenti del Commissariato “Barriera Nizza” l'hanno intercettato in via Giolitti direzione piazza San Carlo.

Il ladro questa volta ha agito in compagnia di un amico e al nuovo tentativo di resistenza del titolare gli ha sferrato un pugno al volto. Il commerciante si è quindi arreso e il malvivente, dopo aver prelevato vino e alcolici, è scappato insieme al complice.

I poliziotti, giunti repentinamente sul posto, sono riusciti a fermare l’inutile corsa dell’aggressore che è stato arrestato per il reato di rapina in concorso e denunciato per furto aggravato.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento